Studio legale Avv Letterio Stracuzzi > Aree di competenza

Aree di competenza

LEGGE 3/2012 COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Lo studio Stracuzzi & Partners è stato uno dei primi ad approfondire lo studio della legge 3/2012 e ad ottenere una concreta applicazione a favore dei propri clienti. Numerose sono le sentenze ottenute presso i Tribunali del Nord Italia con le quali i clienti dello studio hanno salvato l’immobile da procedure esecutive in corso o hanno visto ridotto in maniera significativa la propria situazione debitoria.

Alcune di queste sentenze sono state massimate sul Caso.it e hanno ottenuto l’attenzione dei media locali e nazionali. Numerose sono le sentenze con le quali i nostri clienti sono riusciti a liberarsi da fideiussioni prestate a favore di società terze che erano state dichiarate fallite o in corso di fallimento.

Particolare attenzione, infatti, riveste la figura del fideiussore e le vicende del contratto di fideiussione all’interno della procedura da sovraindebitamento. La legge 3 del 2012 sul procedimento di composizione della crisi offre finalmente nuove possibilità  per estinguere il contratto di fideiussione.

Lo studio inoltre  è particolarmente attivo nella promozione e diffusione della legge sul sovraindebitamento.  In tal senso l’avv. Letterio Stracuzzi ha partecipato e partecipa come relatore a numerosi Convegni sulla legge 3/2012 organizzati in tutta Italia.

 

DIRITTO BANCARIO E FINANZIARIO

Lo studio ha sviluppato una consistente esperienza nell’ambito del diritto bancario e finanziario. In una fase di gravissima crisi economica prodotta dall’avidità dei banchieri, che ha falcidiato milioni di posti di lavoro e portato al fallimento piccole e medie imprese, lo studio ha prestato attività di consulenza legale e giudiziaria nell’interesse di Clienti in difficoltà con Banche e Finanziarie. Così, lo studio ha seguito con successo clienti nella contestazione di rapporti di conto corrente, gravati da anatocismo, commissioni di massimo scoperto, usura illegittimi e non dovuti, ottenendo la liberazione dei garanti “a prima richiesta”.

Una dei temi più delicati nel contenzioso bancario è certamente quello della segnalazione in Centrale Rischi. Gli istituti di credito utilizzano tale segnalazione come un vero e proprio strumento di ricatto nei confronti del cliente in tutte le fasi dei rapporti contrattuali e soprattutto durante le fasi di definizione giudiziale e stragiudiziale. In questo senso lo studio ha difeso i propri clienti contro le illegittime segnalazioni in Centrale Rischi da parte degli Istituti di Credito, ottenendo la cancellazione delle errata segnalazione oltre al risarcimento dei danni patiti.

Del pari, lo studio ha seguito clienti nella rinegoziazione di contratti di mutuo inficiati da interessi usurari, TAEG difformi alla realtà e clausole floor. Per quanto concerne, invece, il diritto finanziario, lo studio ha prestato analoga attività in relazione ai contratti di leasing, contestando il diritto della banca ad ottenere, in caso di inadempimento, la restituzione del bene oltre al pagamento di tutte le rate scadute e a scadere, in violazione di legge.

Inoltre, lo studio ha seguito con successo clienti – sia pubblici che privati – nella contestazione di strumenti finanziari derivati gravati da commissioni implicite, opacità informative e privi di una reale funzione di copertura. L’attività di natura contenziosa è stata gestito tanto in sede giudiziale che in sede arbitrale e nella maggior parte dei casi si è conclusa con accordo transattivo satisfattivo per tutte le parti.

DIRITTO FALLIMENTARE

Lo studio Stracuzzi & Partners ha maturato una consistente esperienza nel campo del diritto fallimentare e nella gestione della crisi d’impresa, offrendo consulenza tanto nella fase preventiva di analisi e di individuazione della procedura migliore per la gestione dell’insolvenza, quanto in quella contenziosa di ammissione e gestione delle diverse procedure concorsuali.

Lo studio assiste altresì la clientela nelle procedure di ammissione al passivo e nella eventuale fase di opposizione allo stato passivo, oltreché nelle vertenze di opposizione alle sentenze dichiarative di fallimento e di revocatorie fallimentari.

Lo Studio inoltre offre assistenza anche per le procedure relative alla liquidazione coatta amministrativa e alla amministrazione straordinaria nonché in ogni eventuale fase di liquidazione giudiziale o ordinaria sia per quanto attiene agli aspetti giudiziali che stragiudiziali. L’assistenza è, infine, rivolta ai Clienti interessati a rilevare beni e aziende nell’ ambito delle procedure liquidatorie concorsuali.

 

TUTELA DEL PATRIMONIO

Il contesto sociale ed economico attuale si caratterizza per un significativo aumento delle responsabilità e dei rischi connessi all’esercizio di un’attività di impresa o di una professione. Coloro che sono titolari di un patrimonio nutrono, pertanto, una legittima aspettativa di vedere tale patrimonio protetto rispetto ad azioni di aggressione e di depauperamento di creditori presenti e futuri.

Al fine di soddisfare tale aspettativa  lo studio ha maturato sul campo una significativa esperienza e competenza  sui  diversi strumenti giuridici idonei al raggiungimento dell’obiettivo quali:  il fondo patrimoniale, la polizza assicurativa, gli atti di destinazione ed il trust. Ognuno di questi strumenti presenta caratteristiche differenti e può essere ritagliato su misura a copertura del patrimonio del cliente.

 



“LA CAUSA SI VINCE EVITANDO IL CONFLITTO GIUDIZIARIO E TENTANDO SEMPRE LA MEDIAZIONE.”

Posso aiutarti?

Per una consulenza sul sovraindebitamento/legge 3/2012

Per intervenire ad un convegno

Contatti

  • MILANO via Amedeo D’Aosta 9
    tel. 0273952963 – fax. 0271094892
  • ROMA via Francesco Siacci 39
    tel. 063725015 – fax. 0632504639
  • Email: infodsplaw@gmail.com